Home » Decluttering: Cos’è e come farlo a casa

Decluttering: Cos’è e come farlo a casa

  • by

Quante volte capita di accumulare oggetti all’interno di armadi, comodini e stanze? Questo periodo passato all’interno delle nostre case può diventare allora l’occasione giusta per fare decluttering, cioè eliminare tutto ciò che ingombra, guadagnando spazio.

Come farlo in modo efficiente e ragionato? Vediamolo insieme.

Cos’è il decluttering

Decluttering significa letteralmente “eliminare il disordine“. Spesso bastano pochi minuti per fare la differenza e creare un ambiente più ordinato, che porterà benefici non solo estetici: fare spazio creerà infatti armonia e ci permetterà di vivere meglio la propria casa. Inoltre, può diventare l’occasione giusta per passare del tempo con la propria famiglia, in particolare in questo periodo in cui passiamo il tempo all’interno delle nostre abitazioni.

Potresti quindi organizzare una giornata in cui svolgere questa attività, scegliendo in anticipo in quali stanze effettuare il decluttering. Avere un ambiente pulito, nuovo e ordinato porterà buonumore e benessere a tutta la famiglia!

Come farlo a casa

Questa attività deve essere ragionata per poter portare effettivi benefici, per questo abbiamo raccolto alcuni consigli utili:

Organizza la tua giornata: scegli in anticipo quali stanze vuoi riorganizzare e quanto tempo dedicare ad ognuna. Potrai scegliere di fare una stanza al giorno o di dedicare una giornata a tutta la casa!
Seleziona il materiale che vuoi rimuovere: distingui cosa può essere recuperato, venduto o regalato a parenti e amici. Potresti utilizzare degli scatoloni per aiutarti a dividere gli oggetti.
Se hai oggetti molto vecchi che tieni nonostante non utilizzi più, è meglio lasciarli alle spalle. Se vi sei legato particolarmente, mettili da parte per regalarli in futuro a chi ne può fare un buon uso!
Ricicla in modo ecologico tutto ciò che decidi di buttare, sarà utile all’ambiente e renderà il decluttering un’attività più sostenibile.

Una volta finito avrai sicuramente dello spazio in più, che dovrai necessariamente sfruttare riorganizzando gli ambienti e dando maggiore respiro a mobili e soprammobili.

Se ti stai chiedendo come organizzare al meglio le stanze una volta finito il lavoro, leggi il nostro blog, troverai tante idee!