Home » Come illuminare la cucina: 3 consigli utili

Come illuminare la cucina: 3 consigli utili

  • di
Come illuminare la cucina

La cucina è l’ambiente della casa in cui trascorriamo più tempo e per questo necessita di un’illuminazione adeguata per poter offrire il massimo comfort visivo. Pertanto, ti suggeriamo tre consigli per illuminare la tua cucina e renderla più funzionale e adatta a tutte le tue esigenze abitative. 

Come illuminare la cucina?

Avere cura della propria casa comprende anche fare attenzione ai più piccoli dettagli e particolari. È opportuno, infatti, valutare le zone da illuminare e l’intensità di luce necessaria, per evitare fastidiose zone d’ombra. Tuttavia ricorda che la luce dovrà essere intensa per facilitare il momento della preparazione dei pasti e leggera, tenue per rendere l’ambiente più accogliente e familiare.

Tre consigli per illuminare al meglio la cucina 

1.Luci naturali

Sì, quando pensi all’illuminazione della tua casa in generale e della cucina in particolare, è fondamentale partire dalla luce naturale, ossia quella proveniente da finestre, porte e balconi. Cerca quindi di organizzare l’arredo secondo queste indicazioni, sfruttando al meglio la luce proveniente dall’esterno. 

2.Luci artificiali

Passiamo ora alle luci artificiali. Prima di installare lampadari, faretti e lampade, devi valutare bene che tipo di illuminazione desideri donare alla tua cucina, scegliendo con cura la l’intensità e la temperatura: calda o fredda. In alternativa, potresti optare per luci dimmerabili che consentono, appunto, di regolare l’intensità della fonte luminosa. Successivamente puoi pensare al tipo di dispositivi da installare, avendo cura di posizionarli nelle zone e nei punti strategici dell’ambiente, in tal modo riuscirai a giocare con la luce, creando l’atmosfera adatta a tutta la famiglia e agli ospiti.

3.Occhio all’arredamento

Ultimo ma non per importanza: l’arredamento. Ebbene sì, quando pensiamo all’illuminazione della nostra casa e della nostra cucina, il nostro desiderio è proprio quello di unire la funzionalità all’estetica. Quindi l’obiettivo è scegliere luci che possano creare la giusta atmosfera e, al contempo, esaltare e valorizzare i punti di forza e il design dell’arredamento. Il nostro consiglio è quello di andare ad illuminare le seguenti zone:

  • Zona cottura
  • Zona lavello
  • Piano di lavoro
  • Tavolo

Non hai ancora trovato la cucina dei tuoi sogni? Allora lasciati conquistare visitando il nostro sito e contattaci. I nostri consulenti esperti ti guideranno ad un acquisto consapevole e progetterete insieme la cucina perfetta per te!

Hai già trovato la cucina perfetta per te? Approfitta allora degli incentivi Scavolini validi per acquisti entro il 31 Ottobre 2020.